CERCA
cerca
Clicca per effettuare la donazione con carta di credito:
Visa/Mastercad/Paypal
c/c Postale N. 11732419
c/c Unicredit Banca
IT82C0200812932000002853648
c/c Unipol Banca
IT74Q0312712900000000001169
PER LE FAMIGLIE
1. Informativa e consenso famiglie - ASEOP
2. Legge 104
3. Invalidità civile
4. Supporto Psicologico
5. Autorizzazione parcheggio interno
FOTO GALLERY
Accedi alla gallery
Accedi alla gallery
NEWSLETTER
Nome
E-mail
Iscriviti
COLLABORA CON NOI
ASEOP al fine del raggiungimento dei propri obiettivi necessita della collaborazione di chiunque desideri dedicare un po' del proprio tempo al volontariato.
DESIDERO PARTECIPARE
ASEOP NOTIZIE
NOTIZIARIO ASEOP _ GENNAIO 2017

Tutto ciò che vuoi e devi sapere di ASEOP...dai progetti, ...

Giornalino ASEOP gennaio 2017
archivio notizie
NEWS
16/05/2016, Policlinico Modena - Sole 24 Ore
Facebook
IL PROF. MASSIMO DOMINICI ED IL SUO TEAM AVANTI SPEDITI VERSO LA CURA DEI TUMORI GRAZIE ALL'UTILIZZO DELLE CELLULE STAMINALI......UN FUTURO ORMAI DIVENTATO REALTA'
PRINCIPIA III INVESTE 8,7 MLN DI EURO IN RIGENERAND SRL, SI TRATTA DELLA QUARTA OPERAZIONE DI PRINCIPIA III-HEALTH, FONDO SPECIALIZZATO IN HEALTHCARE
Prof. Massimo Dominici
Principia SGR, attraverso il fondo Principia III, specializzato in Healthcare, ha investito in Rigenerand Srl, una startup del 2009 nata originariamente come joint venture tra Rand Srl, società attiva nel settore biomedicale fondata da Gianni Bellini, e l'Università di Modena e Reggio Emilia grazie all'imprenditoria accademica di ricercatori quali il Prof. Massimo Dominici e il Prof. Pierfranco Conte. La società, con sede a Medolla (Modena) nel cuore del distretto biomedicale di Mirandola, è attiva nello sviluppo di terapie avanzate antitumorali e di dispositivi biotecnologici nel settore delle culture cellulari e dell'ingegneria dei tessuti. Nello specifico Rigenerand ha sviluppato una terapia basata su cellule staminali mesenchimali geneticamente modificate per il trattamento di forme tumorali rare o incurabili, quali il cancro del pancreas ed i sarcomi. Tumori per i quali non esistono ancora oggi valide cure, in particolare nelle fasi avanzate. Inoltre, grazie ad una tecnologia proprietaria, il team di ricerca sta realizzando innovativi dispositivi medici che consentiranno di amplificare cellule umane in ambienti sterili garantendo livelli di performance molto superiori agli attuali standard delle officine farmaceutiche per la produzione di cellule a scopo terapeutico, le "cell factory".
L'ingresso di Principia SGR in Rigenerand permetterà anche un importante investimento tecnologico con la realizzazione di una nuova "cell factory", propedeutica all'implementazione dei due progetti principali che in quell'ambiente troveranno importanti sinergie.
Il fondatore scientifico di Rigenerand è Massimo Dominici, medico ematologo e docente di oncologia presso l'Ateneo modenese che da circa 20 anni studia come valorizzare le potenzialità delle cellule staminali per applicazioni in medicina rigenerativa e oncologia. Il team imprenditoriale è inoltre costituito da membri dello staff dei laboratori di Dominici e dalla Rand, l'ultima di una serie di aziende che l'imprenditore Gianni Bellini ha fatto nascere grazie ad una comprovata esperienza nel medtech. Infine Giorgio Mari, anch'egli proveniente da una lunga attività dirigenziale nel biomedicale, è il nuovo AD di Rigenerand.
Ad assistere Principia SGR nell'operazione sono stati l'Avv. Ettore Scandale dello studio King Wood & Mallesons. Rigenerand è stata seguita dall'Avv. Luigi Malchiodi e come advisor finanziario da PwC tramite la divisione Startups & Emerging Companies.
Con quest'ultimo investimento Principia SGR ha già impegnato circa 40 mln di Euro in investimenti nell'Health Care.
Allegati
Links
Ricerca news per:
Frase o parola
Intervallo di date
follow us 
Aggiungi ai preferiti 
ASEOP O.N.L.U.S. | c/o Policlinico, Via del Pozzo,71 | 41100 Modena | Tel +39 059 4224412, Fax +39 059 4224415
 Powered by www.ad99.it