Allo scopo di aumentare la ricettività del reparto di Oncoematologia Pediatrica situato presso il Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena, e portarlo agli standard più elevati di accoglienza, ASEOP, in collaborazione con l’Azienda stessa, nel tempo ha finanziato la realizzazione di diverse strutture: cinque camere di degenza, un’area colloqui e accoglienza per le famiglie, due camere a bassa carica microbica (camere sterili), un DAY Hospital dotato di 4 posti letto dove afferiscono i piccoli pazienti che necessitano di approfondimenti diagnostici, terapie trasfusionali o chemioterapia. L’area è stata dedicata alla Professoressa Fausta Massolo primo Direttore della Clinica Pediatrica ad indirizzo Oncoematologico del Policlinico di Modena, che alle malattie tumorali del sangue dei bambini dedicò anni di studio appassionato, sforzi umani e professionali contribuendo alla nascita di ASEOP.

Nell’anno 2017 ASEOP si è impegnata affinchè gli standard di accoglienza fossero sempre più elevati e confortevoli finanziando i nuovi arredi delle cinque camere di degenza. Colori che attirano e arredi mai ingombranti ma gradevoli alla vista e anche al tatto. Tutti devono poter stare comodi: pazienti, famigliari e medici. Non più letto e comodino di ferro con una sedia rigida accanto, ma letti che si snodano, materiali più morbidi, colori che si alternano. Stanze singole con ogni sorta di comodità. Maggiore attenzione al paziente e all’intimità della famiglia, al bambino che vede interrotta la sua vita normale, che si trova lontano dagli amici e dalla scuola e che deve affrontare un periodo doloroso e di sacrifici.

Guarda il video Reparto Oncoematologia Pediatrica